Il design futuribile di JACOVITTI

ARCICOMICHE STELLARI

CELLURAZZI AD ENERGIA BORBONICA
Astronavi e altre macchine in viaggio nell'ipersTRazio

SGARGABONZI
Robots volanti, sbirrobot e altri cybermostri

VEGETONI
Fauna e flora aliena ad alcuni mesi-luce dalla Terra

PSICOVIDON
Visori, fuffole, koritumbe ed oggettistica varia

Benito Jacovitti

Nella seconda metà degli anni '90, in un negozio di libri a metà prezzo, incontrai una rara copia di ARCICOMICHE STELLARI (De vecchi Editori, 1978); di solito non acquisto fumetti - pur avendone lette quantità industriali in gioventù - ma quel libro mi aveva colpito... eppoi, volevo possedere qualcosa del mio 'cartoonist' preferito sin dai tempi di Zorry Kid.

Una volta acquistato, sfogliando il piccolo libro, realizzai cos'era che mi aveva attratto: alcune affascinanti immagini di astronavi ed oggetti.

Allora ignoravo che Jacovitti aveva già alle sue spalle un ricco curriculum nell'ambito della fantascienza, quello che mi colpì era il fatto che alcune illustrazioni trascendevano Jacovitti stesso, la sua comicità, e si ponevano su un piano nuovo, astratto, lontano dalla sensibilità strettamente comica del suo Autore.

Pensai che una figura come Jacovitti proiettata in un altro ambito qual'era quello del 'design' avrebbe potuto produrre qualcosa di speciale.

Così gli scrissi una lettera ...


Ideazione, testi e grafica HTML di (1999-2004) Ottimizzato per uno schermo 800x600 pixel
www.000webhost.com